Quasi 3000 km … in auto!

E’ appena terminata la settimana lavorativa più tosta degli ultimi tempi, con poco meno di 3000 km percorsi in auto tra Monza e il Trentino, per seguire un progetto che da maggio volge finalmente al termine. Poco sonno, molti viaggi, poco corsa, dunque. In compenso ho accumulato tanta di quella stanchezza, che mi ci vorranno un po’ di notti per recuperare le energie energie disperse .

Dopo 4 setimane con una media kilometrica niente male, con i 21 km della “Gipigiata” di oggi – Tapasciata con la T maiuscola, perchè bella nei suoi passaggi ma soprattutto nei suoi ristori lungo il Naviglio della Martesana – si chiude un ciclo di 4 settimane di carico ed una di scarico. Scarico apparente, perchè dietro i pochi km, 27, si cela uno svuotamento di energie anzichè il recupero.

Tuttavia, con la Brigata sullo sfondo, con Gianluca e con l’aggiunta del buon Mirko (quest’ultimo sulla via del ritrovameno di una forma atletica diognitosa) stamattina non è mancato un buon allungo di 4-5 km tirati a poco più di 4’/km, con modetsi tratti in leggera salita, su percorso boschivo. 

La prossima setimana sarà corta, grazie al ponte festivo che inizia il venerdi di S.Abrogio; dunque dovrei riuscire a correre e a dormire un po’ di più.

E mentre molti amici MARATONETI andranno sui 42 km di Reggio per la il Challenge di Podisti.net, ne approfitterò per rnvigorire e rifinire la forma, in vista di qualche prossima GARETTA invernale. Perchè no, magari qualche cross…………Zio, Nicola, Mirkuzzo, ci siete???

Alla prossima

Quasi 3000 km … in auto!ultima modifica: 2007-12-02T22:50:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

10 pensieri su “Quasi 3000 km … in auto!

  1. Ciao Danilo,
    occhio in macchina, ricorda Punti!! (scherzo, lo so che hai la testa sulle spalle)! Eh, Mircuzzo sta tornando! Io con la corsa non bene, son ancora in ballo col tallone (poi ti racconterò). I cross quest’anno nisba. Dai, speriamo in primavera!
    Dai, cerchiamo di trovarci ancora prima di Natale!

    Ciao, Lo Zio

  2. Zio, ancora infortuni?!
    Per vederci prima di Natale, non c’è problema. Dicci le tue disponibilità e organizziamo subito qualcosa.

  3. Danilo sei in una forma strepitosa!
    Andavi a canna,
    ti facevi i cavalcavia a gratis,
    facevi gli allunghi con Gianluca,
    e con tutto questo nelle gambe, la mia impressione era quella di uno che ti sta aspettando di brutto.

    A Gorgonzola, mi sono divertito. Sarà stata la pianura, l’assenza di dolori, o la voglia di raggiungervi per gridarvi “ANDATE A SCOPARE” (probabile tormentone della maratona di Milano), ma era tanto che non andavo così.

    ciao
    Mirco

  4. Per la cronaca: la foto che hai messo è di un tratto della Martesana molto bello e frequentato da podisti. Si trova in zona Greco a Milano.
    ciao
    Mirco

  5. Mircuzzo, dovevi proprio sputtanarmi così?!? A me sembrava il tratto del naviglio su cui eravamo passati domenica.
    La prossima volta vengo a correre con la fotocamera, così ti frego!

    😉

  6. capito perchè preferisco la pista? almeno lì non mi perdo!

    Che dire… la prossima volta vado a correre sotto casa mia…
    ….se trovo la strada

    😉

I commenti sono chiusi.