Musica e corsa

Lunedi e martedi passati senza correre. Per stanchezza prima e per impegni familiari dopo. Così ho provato un lavoro che in molti avranno già fatto e che continuamente fanno: selezionare musica da portarsi dietro, nel proprio lettore mp3, da ascoltare mentre si corre.

Ho acquistato da poco uno di questi “miracolosi” aggeggi e non avendo ancora una custodia da legare ad un braccio mentre corro, per ora sono impegnato solo a fare un lavoro a tavolino di selezione di brani musicali, per le varie tipologie di allenamento: lungo lento, ripetute, ecc.. Tanto so già che il più delle volte finirò per ascoltare la radio e non una selezione di brani. Preferisco ancora la sorpresa al pezzo conosciuto e previsto.

Intanto mi emoziono ascoltando “Hurt” di Christina Aguilera e “Entre dos Aguas” di Paco de Lucia. E mi commuovo mentre ascolto Night Club 1960 un brano di Astor Piazzolla interpretato dal maestoso Al di Meola. Al mio matrimonio un carissimo amico lo suonò per me in chiesa, con la sua chitarra classica. Con questo pezzo nelle cuffiette, penso, potrei spaccare il mondo mentre corro. Sempre che non si accorga di me l’organizzazione della NYC Marathon.

Stasera vado a far ripetute. Meglio che ci vada solo, col rumore del mio fiatone e a suon di musica del clap clap delle mie scarpe vecchie e usurate. Più che il mondo, spero di non spaccare me. Non ne ho nessuna voglia. Sono già alle prese con il virus intestinale che nelle ultime settimane ha pizzicato la mia prinicpessina Martina e la mia principessa Oriana. Indovinate a chi dovrebbe toccare ora? …indovinato.

Ma io…non ho certo paura. Noi runner non ci ammaliamo MAI!  Max, Nicola, dico bene? 

😉

Alla prossima

 

Musica e corsaultima modifica: 2007-12-05T15:45:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Musica e corsa

  1. Ammalarsi? Quando mai!! Fa niente che da sabato ho un raffreddore bestiale. Fa niente che da lunedi la tosse mi tormenta soprattutto la notte. Fa niente che tra qualche giorno dovrei fare la maratona di Reggio. Saran mica mali questi qui!!

  2. …Danilo, per la “carta” sai a chi rivolgerti….se ben ricordo la mia portò bene quest’estate!!! (Danilo, tu sai, tu sai….. ;-))

  3. Zio, grande!!! Per scendere sotto i 40′ sui 10.000, quasi quasi la prossima gara mi avvolgo modello mummia con la tua carta magica.
    Altro che 10 piani di morbidezza.

  4. Bravo Mirco! Sai che sono qui che fremo….anzi devo anche finire di rifare il restyling del logo…..sto week end se riesco mi ci metto! Aspettiamo nees per la compilation Pandamusic

I commenti sono chiusi.