Week-end prenatalizio

Parco_013.jpg 

E’ appena trascorso l’ultimo week-end lombardo, prima di tornare a casa, da mamma e papà, per le vacanze natalizie. Sabato partirò per Foggia, poi il capodanno lo passerò a Napoli, dalla famiglia di Oriana.

Tanto valeva goderselo appieno, quest’ultimo week-end. E allora, nell’ordine:

Venerdi sera in un ristorante mexicano ad Agliate, sul Lambro, con l’ottima compagnìa dello Zio e del Podista m.b.l., a bere birrozze  e a parlar amabilmente di fantasmi e “monacielli”, e ad impaurirsi come dei ragazzini per i reciproci (purtroppo recenti) racconti  di ognuno di noi. 

Sabato sera lavoraccio al freddo e al gelo, 9x500mt, in 1’50” con intervalli di 22″, poi pausa di 5′ e decimo e ultimo 500mt a tuuutta, in 1’28”. Bpm dopo un minuto, 144. Ci stavo rimettendo le piume….ma era un mezzo test di avvicinamento ad un “piccolo sogno” …dunque dovevo farlo.

Domenica sera, recita natalizia di Martina, nei panni della spiga dorata (ruolo da fare invidia alle migliori attrici di Holliwood!!!).

Ma qualche ora prima, ovvero Domenica mattina, dopo aver bidonato Mirkuzzo col quale dovevamo andare a tapasciare a Trezzo, scelgo di fare “servizio d’ordine”, o meglio, “comitato d’accoglienza”, insieme ai due amici brigatisti Max (il matto vestito di rosso in fondo, nella foto) e Giampi (maglia gialla, sulla destra). Il destinatario del servizio? Ma ovviamente il mio CONCITTADINO…. Gianni-Chioma-Chiomino (a sinistra, vestito con la maglia della sua ultima Milano Marathon)!!!

Bentornato tra i tapascioni, Gianni!

Alla prossima

Week-end prenatalizioultima modifica: 2007-12-17T10:15:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Week-end prenatalizio

  1. Provo un profondo rancore nei confronti del autore del post che, nascondendosi dietro uno pseudonimo, infierisce in maniera barbara sulla mia sensibilità.

    Sii uomo SVELATI e preparati alla mia vendetta.

  2. “Munaciello” e “Vendetta”, possano scaricarsi improvvisamente le vostre pilette frontali mentre corrte in un bosco sconosciuto, nel pieno della notte!!!

    Panda

  3. Caro V Vendetta.
    Non so chi sia Barbara, non la conosco e non l’ho mai portata a nessuna fiera.
    Propongo una grolla pacificatrice.

    O’Munaciello

I commenti sono chiusi.