Tapasciando con lo Zio

Non sarebbero previste tapasciate per il mio programma da qui a giugno. Non ci sono tapasciate credo neanche nel DNA del mitico Zio, atleta con la A maisucola, specialista di terrenni sconnessi d’altura, con pendenze proibitive. Ma il fatto è che in men che non si dica concordiamo di vederci a Robbiano stamattina alle ore 8, per provare a fare il percorso corto di 7 km della tapasciata di turno. Ne ricaviamo 2 certezze:

1) siamo entrambi malconci, per motivi diversi, ma abbiamo voglia d correre per “provare la gamba”;

2) ci siamo inimicati probabilmente per sempre il Podista M.B.L. per aver ripiegato su un percorso inferiore alla massima distanza prevista dalla tapasciata di turno.

Morale: saremo dei … loooooooooosersssss, ma ci siamo divertiti. La condizione di entrambi fa abbastanza pena, ma correre con lo Zio è sempre un onore. E poi, mi ha promesso di prestarmi il suo bandana per Bressanone. E poi devo marcarlo stretto prima della sfida preannuncita di Monza o Carate, nell’ultimo atto del Brianzolo di Cross. Se continuiamo così, ultimo e penultimo posto son prenotati.

P.S.: Mirkuuuuuzzooooo, cos’avrai mai avuto da fare di più bello che tapasciare con noi???   😉

Alla prossima

 

 

Tapasciando con lo Zioultima modifica: 2008-02-03T14:04:47+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Tapasciando con lo Zio

  1. Verissimo! Stato divertente!
    Per la sfida al Brianzolo la vedo male, eccome se la vedo male!
    Altro che atleta con la A maiuscola! Dilla tutta che sulle salitelle arrancavo a 150/200 mt di distanza da te!!!!
    Comunque dai 7 km sono un signor chilometraggio! Altro che!
    Ora fonderò un movimento: i PBC (Podisti a basso Chilometraggio)……

    Ciaooo, Lo Zio!

  2. Ho dormito poco nel fine settimana e avevo bisogno di riprendere confidenza con il mio comodo giaciglio.
    Ora che ci penso in effetti sarei potuto venire in vestaglia e con le pantofole con l’elastico dietro visto che con 25′ di corsa manco mi sveglio.

    Per quanto riguarda il tuo nuovo movimento prevedo un ritorno agli anni di piombo, con scontri in piazza tra PBC e PBL, dobbiamo capire però chi sono i cattivi e chi i buoni.

    PS Negli anni 70 chi erano i buoni?

I commenti sono chiusi.