Le mie nuove Adidas

bb0335afd4cea585142eed57791775b2.jpg

Le donne comprano borse quando sono depresse, o scarpe. Io non sono depresso, ma non posso fare prove di velocità da 3 setimane, e questo mi secca e mi inervosisce, non poco.  Allora, proseguendo nelle mie settimane di recupero dall’infortunio al gluteo sinistro, per non “addormentarmi sui dolori”, ieri mi sono regalato queste nuove e belle adidas da velocista, o meglio, da long jump, qundi un po’ più protettive sul tallone. Stamattina, dopo una settimana di poca corsa e molto potenziamento a carico naturale, sono andato a provarle in pista a Villasanta. 20′ di corsa in progressione, 7  allunghi da 100 mt, roba leggera da 16″ di media, e poi…infilo le nuove chiodate Adidas e via…provo a fare un 300, mi dico in 50-52″, senza spingere, considerando che non potrei farlo in questi giorni di infortunio.

Manco a dirlo…le sensazioni sono ottime, mi sembra di avere delle protesi propulsive, alte sull’avampiede con i chuiodini credo da 9mm…così viaggio lento in partenza e senza “strappi”, vado in progressione, tengo la velocità sulla curva e allungo un po’ sul rettilineo finale….guardo il crono… e scopro … 44″88. Non male, il tempo.  Ma fa male, il gluteo. Va bene così, torno a casa contento come un bimbo che ha provato il nuovo giocattolo e dopo poco, mi arriva questo messaggio dal mio amico “Presidente” della brigata tapasciona.

555b03276115169c3d2945ab04942f99.jpg

Complimenti caro Max, e ben tornato sui tuoi livelli. Con tenacia, e pazienza. Aspettiamo di sapere se Linus e Morandi ti sono arrivati davanti o li hai lasciati alle spalle. Domenica ci vediamo a Missaglia…abbiamo un conto in sospeso. 😉
Alla prossima

Le mie nuove Adidasultima modifica: 2008-02-10T22:20:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

11 pensieri su “Le mie nuove Adidas

  1. Verissimo, io sono tale e quale. Troppo bello quando torni a casa dopo aver preso le scarpe nuove e ri apri la scatola. A me brillano gli occhi.
    Dai panda, che la gamba c’è ancora!
    Io ieri sono poi uscito a mezzogiorno e, esaltato dal caldino e dal sole, mi son fatto prendere dall’entusiasmo per i boschi.
    E, come se non bastasse, son stato tentato dalla parte oscura della corsa. Non è positivo ma rende.
    Poi ti spiegherò E’ una storia lunga.
    Ciao, Lo Zio

  2. E che poi in realtà il real time è 1.40.26…..ma conta proprio niente…sai che per me era importante a) finirla b) divertirmi e non avendo mai guardato l’orologio direi che è andata non bene…benissimo!! Linus non è venuto (buuuuuuuuu), il Gianni deve aver stretto un patto con il diavolo….a 64 anni fare una mezza in 1.37!!!!!! Mitico e grande uomo, si è concesso a tutti sempre con un sorriso, mi spiace solo essere partito troppo indietro sennò facevo come l’anno scorso….tutta con lui. Che vuoi da me per Missaglia? Io da oggi comincio la preparazione dedicata per Treviso, si corre di più e molto più lento ed il Lissolo è fatto apposta per andare piano!!!!
    Ciao
    Max

  3. Danilo,
    mi sa che ci vogliono boicottare…..
    “Semolino” (nome in codice) mi ha mandato un sms dicendomi che corre voce che il Brianzolo di Villasanta e quello di Carate sono stati annullati…….vado a verificare……

    La parte oscura prenderà il sopravvento……

    Lo Zio

  4. Vuoi che non troviamo un sentiero campestre alternativo in cui disotterrare comunque l a nostra ascia di guerra?
    O al limnite andiamo attorno alla stadio di Monza, almeno il tifo…di qualità… è assicurato!

    😉

  5. Hola Senor!
    Este scarpetas con los ciodos son identicas a mea scarpetas por lo saltos in luengo!
    Muy buene por saltar e ciapar la rencuersa!

    Ma…. tu es un hombre de…..400 metros?
    Non saltador?
    Ahi ahi ahi ahi!!!!

    Ivan

  6. Grandissimo Ivan. come estas?
    Vieni a trovarme en Italia, entro le bosques de la briansa, che ti presento el podista medios bassos levello, muy chiavicones in le salitas, ma muy muy fuerte in la strada che disciende verso el baso

I commenti sono chiusi.