Per un pugno di decimi

Settimana di scarico, settimana del primo test.

Ho sentito Ciro, appena rientrato da Londra, gli ho fatto il resoconto delle ultime due settimane di carico, dice che va bene così, che le cose si stanno sviluppando bene, e mi dice quindi di stare sereno. Non riesco a leggere le cose con lo stesso approccio, ma l’esperto è lui quindi, … per carità, ci mancherebbe altro…mi fido! E mi conferma che oggi è opportuno eseguire un test sui 300metri, facendo prima 3 volte i 60mt con cautela, magari spingendo un po’ solo nell’ultimo. E poi se non sono troppo imballato, aggiungere un 150. Con chiodate, ovviamente. Ma senza strafare, visti i sintomi di affaticamento recenti.

Bene. Al solito, in pausa pranzo vado in pista.

I tempi sui 60mt.: 8″20, 7″83, 7″60 … essendo stati impostati in progressione, senza forzare, vanno bene, non me ne lamento. Anche se mi sento un po’ legato e “impacciato”.

Parto per il 300mt., tanto atteso e da cui intimamente mi aspettavo (o meglio, speravo) 39″ e rotti…ma mi sento legato, un po’ affaticato e appesantito, sicchè viene fuori un 40″58. Il miglior risultato sulla distanza, finora, ma non è un sub40 e le sensazioni non sono di brillantezza e leggerezza come speravo.

Concludo con un 150mt in 18″96. Con l’acido lattico che ancora mi da disagio mentre scrivo, seppur comodamente seduto e dopo una corroborante doccia, archivio questo test, che non è andato mi pare benissimo, ma neanche male. La soddisfazione  e la felicità oggi sono rimasti “avanti” di qualche decimo. Un pugno di decimi, appunto. Pazienza.

Pare che i primi risultati post-scarico si debbano raccogliere dopo 7-8 giorni di scarico, e non prima, quindi mi accontento di questi risultati. E con pazienza continuo a lavorare prima di fiondarmi in un nuovo ciclo di carico, dalla settimana post-Pasqua. Intanto domani riposo e mi mangio una pizza con gli amici Nicola e Max, mentre venerdi ho una sequenza di 3×200, e poi riposo o corsa blanda alla domenica di Pasqua.

Alla prossima 

 

 

 

Per un pugno di decimiultima modifica: 2008-03-19T15:55:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo