Si riprende

Luglio col bene che ti voglio….

Oggi finalmente dopo 20 gg di stop assoluto, rientro in pista. Al Giuriati, “retrocesso” a fare allunghi con un sessantacinquenne, ad ammirare un quarantonevenne che spara un 20″9 sui 180mt (un certo Salvino Tortu, qualche anno fa aveva 10″4 sui 100 e ora si candida a diventare campione europeo master a Ljubljana tra 10 gg!), sotto lo sguardo distratto dell’amico Levriero che anzichè allenarsi prende il sole e mangia un panino spaparanzato sulla sedia. E sullo sfondo, un forte ex-mezzofondista che strappa mezz’ora al suo lavoro e si fionda in pista a fare quel che può, con dei sandali, prima di farsi prestare delle scarpe più o meno dal primo che passa.

Questo è luglio al Giuriati.

La mia schiena risponde meglio del previsto, ma ci vorrà pazienza prima di riprendere ad allenarsi per bene. Intanto Salvino (il forte 49enne) mi stuzzica parlandomi di un 200 brillante in 24″5 (…e chi l’ha nai fatto quest’anno??) da fare giovedi prossimo in pausa pranzo, perchè sabato ha una garetta. “Non se ne parla proprio”, penso.. “ho appena ripreso dopo un antipatico mal di schiena. Vuoi che metta a rischio la mia salute di nuovo?!” Questo è quel che ho pensato. Ma gli ho detto: “…ok, giovedi provo a farlo con te il 200!”

Le sfide in allenamento con quelli più forti di me…quanto mi garbano…che ci posso fare?

Alla prossima

Si riprendeultima modifica: 2008-07-21T15:10:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento