Centoventi

Era da un po’ che non correvo questa distanza ibrida in pista.

Oggi mi sono allenato ancora in compagnia di Daniele l’ex-rugbista – che ho scoperto fa il tecnico di laboratorio scientifico preso la facoltà di fisica…lavorando con atomi reffreddati, laser, antimateria…boh…confesso che non c’ho capito una mazza! Dopo un po’ di corsa ed andature per migliorare la tecnica e la postura, Daniele mi propone 5x120mt. Da farsi tranquilli, tecnici ma non in spinta. Diciamo degli allunghi impegnati. Ho il collo che non mi dà segnali positivi, sento che vorrebbe bloccarsi da un momento all’altro…però provo ad ignorarlo ed in effetti durante la corsa non mi dà particolari noie. Vedremo se domani mi rinfaccerà questa  mia strafottenza.

Nel primo e nel secondo dei 120mt mi attardo un po’ rispetto al mio vicino di corsia, ma dal terzo fino al quinto, approfittando delle discrete sensazioni, spingo un po’, pur essendo senza chiodate. La corsa è sciolta, mi pare composta, soprattuto nell’ultima ripetuta. Direi soddisfacente nle complesso.

La sequenza dei tempi è: 18″5-18″2-17″9-16″6-15″3. Il recupero è di 3′ abbondanti.

L’ultimo giorno lavorativo di questa prima settimana di settembre è archiviato. Ora mi aspetta un week-end importante…

Alla prossima…

Centoventiultima modifica: 2008-09-05T14:57:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Centoventi

  1. Sostieni le politiche del ministro Gelmini, firma la petizione per il ritorno del maestro unico!

    Sul nostro blog trovi tutte le istruzioni.

    Ciao

Lascia un commento