Nudità

Nudità, Capitolo uno.

Scuoiato e reso nudo di fronte all’evidenza, ieri al Giuriati. Il talento è talento e Salvino, seppur solo lui dotato di chiodi e in prova lanciata con due passettini prima del via, mentre io partivo da fermo, in un paio di prove sugli 80mt me le ha suonate di santa ragione. Lui è in formissima, io non proprio. Però lui ha cinquant’anni e io quindici in meno. Un fenomeno davvero e tanto di cappello davanti ai suoi tempi: 9″3 e 9 netti….Poi ne farà altri 3 , ma per me è tardi e devo rientrare al lavoro. Il complimento più particolare che ricevo alla fine di questa seduta è: “sei come un appartamento da ristrutturare…si intravede un grosso potenziale ma c’è da fare dei lavori”. Poi aggiunge “se vuoi ci lavoriamo insieme quest’anno, 2-3 volte a settimana, partendo da fine ottobre, preparazione invernale e così via… ” La cosa mi sembra interessante e stimolante, credo che ne approfitterò. Per la cronaca io ho fatto 10″2 e 10 netti.

Nudità, Capitolo due.

La gengiva appare nuda. Il suo sorriso è più bello e simpatico che mai. Anche se dietro (e non sotto) è già pronta la riserva fresca, che premeva da un po’. La principessina ha perso il primo dentino da latte, l’incisivo in basso. Tocca comprare  il soldino di cioccalato per farglielo trovare domattina. Così si usa da queste parti. Dalle mie parti, terra concreta che ha poco tempo per sognare, il soldino era vero. 

Nudità, Capitolo tre. E’ ufficioso non ufficiale… dunque aggiornamenti nei prossimi giorni.

Oggi intanto andrò a farmi scuoiare da Nicola il levrieraccio (http://21km.blogspot.com/) su una serie di 400 tranquilli per lui, massacranti per me: non è masochismo, devo fare un po’ di fondo. Mi tocca, ogni tanto, e preferisco farlo in compagnia di un amico.

Alla prossima

Nuditàultima modifica: 2008-09-09T10:34:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Nudità

  1. Capitolo due: per una figlia, oltretutto al “momento” unica, un buon padre fa trovare soldini di cioccolata, soldini veri, soldini falsi e chi più ne ha più ne metta. Vabbè che ti sei trapiantato in Brianza nota terra di “braccini corti”, però…….
    Capitolo tre: spero tanto, per noi, che nessuno ti abbia ingaggiato come “albero nudo” di sfondo per il prossimo calendario del WWF.
    Hihihihihihihihihihihihihihihihi.
    Cucu
    Max

  2. domani dovrei riuscire a sciogliere il nodo…

    se non ci riesci dimmelo che ti do una mano a ………stringerlo meglio!!!!!!!

    Zio, mi sa che questo qui da quando ha in mente solo il lattacido frazionato ed intero e le ripetute in pista………ci siamo capiti o devo scriverlo?
    Hihihihihihi
    Cucu

  3. Stiamo percorrendo una pista per scoprire le verità che il Panda teine nascoste. Abbiamo degli indizi:
    1 – il panda ha cominciato a parlarne in concomitanza di un suo viaggio a roma
    2 – era un viaggio di lavoro
    3 – ne ha parlato anche in un post in cui si lamentava del treno. al contrario il panda non si lamenta mai dell’auto
    4 – il panda lamenta dei mal di schiena e va sovente a fare dei massaggi
    5 – il panda ne ha parlato anche in un post in cui ripetutamente parla di nudità
    LE conclusioni a cui stiamo arrivando sono le seguenti:
    il panda è in procinto di licenziarsi e di aprire un’attività in proprio a Roma. Trattasi di un car-wash con donnine in toplesss e centro massaggi per i clienti in attesa.

    Procederemo nei prossimi giori a convocare il Panda in centrale e a metterlo sotto torchio.

  4. Caro ispettore, data la mia appartenenza ad una specie protetta mi appello affinchè possa continuare ad essere libero e sottrarmi dunque alla sua convocazione cui seguirebbe il torchio.

    Le donnine del car-wash hanno bisogno di me, e io di loro.

Lascia un commento