Furia

144105174.jpg

Nuda, Capitolo terzo, come promesso.

 

Un sogno sta per prendere forma.

L’attesa è durata 10 lunghi anni. Ma ora è mia. Naked  ovvero nuda, appunto. Lo stile naked è uno stile che ho subito sentito mio, “cucito addosso” (mi si perdoni l’ossimoro). Non è lo spirito delle moto supersportive da pista, quelle che guidi con tuta in pelle e  “saponette” alle ginocchia. Ma è la moto che guidi con giubbino corto in vita, un paio di jeans. E senti che il mondo è tuo e hai bisogno di poco altro. E’ per me la coronazione di un sogno, il possesso di una moto. Una vera moto. La mia Yamaha fz6 s2.

 

Velocità max 228km/h, da 0 a 100km/h in 4 secondi. Ma soprattuto…in tema di 400mt, un giro dela morte da fermo in 12”8. Una vera “furia”.

Furia, appunto. L’ho scelta nera proprio come Furia il noto cavallo di uno dei telefilm con cui sono cresciuto tra gli anni 70 e gli 80. La ritirerò questo pomeriggio alle ore 16 e, come avevo sognato da bambino, mi sembrerà di esser libero, cavalcando non un cavallo nero, ma una Yamaha nera, naked come un cavallo, ma spinta da 98 cavalli. Di pura potenza.

Non vedo l’ora.

Un sogno sta per prendere forma.

 

Alla prossima

Furiaultima modifica: 2008-09-10T11:00:33+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

10 pensieri su “Furia

  1. Io invece non t’invidio per niente, anzi, per uno che lamenta sempre problemi d’ernie e di schiena direi che hai fatto proprio la scelta giusta!!!!
    Giubbino corto e jeans, vero?
    Tra qualche anno mi dirai se ti è costata di più la moto o il fisioterapista.
    Ed ometto di ricordarti come son conciate le strade italiane, in quanti siamo, quanti idioti hanno la patente, quanti idioti senza patente ed ubriachi viaggiano tranquillamente………
    Roba de matt!!!!
    Buona fortuna.
    Max

  2. Max … grazie dell’incoraggiamento!!!
    Dopo mia moglie, mio fratello, mia suocera, mia madre e mio padre…mancavi tu!
    Meno male che c’è Martina che mi dice “papi…ti devo dire un segreto…hai fatto bene…io sono contenta, così mi puoi accompagnare a scuola in moto”

  3. …prude la matita e già vedo un panda in moto….è già segnato sull’agendina degli scarabocchi futuri…. 😉

    Però l’idea del bikini car-wash con centro massaggi annesso….secondo me…..era mica male…..intravederei un bel businness….

  4. Panda, è inutile che tenti di mascherare le prove. L’ultima testimonianza ci ha fatto ritornare su un particolare importante:
    “…….poter verificare nelle prossime settimane un paio di situazioni favorevoli…”. Tratto dal post “In attesa di…”scritto di suo pugno.
    E non mi venga a dire che “paio” si riferisce al fatto che la moto ha due ruote.
    Questa sera io e il collega Klein verremo a parlare con lei.

    Alla fine la faremo confessare

Lascia un commento