Salitona

1202944043.jpg

 

Questa volta parto dal finale.

Ieri sera rientro dopo la mezzanotte a seguito di una serata passata in compagnia in un ristorante brianzol-messicano. E quindi oggi tra sonno e mal di pancia, lascio immaginare. Non c’ho più l’età…

Poco prima però, e cioè verso le 20, ci siamo arrampicati in 4, il sottoscritto, Mirkuz, Lo Zio e Diego (più il suo cane che ci ha fatto sfigurare… almeno finchè ha avuto voglia di correre) sulla SALITONA dell’Orlanda (boh…mi dicono si chiami così, è la salitona della Coppa Agostoni di Ciclismo, nei pressi della stazione di Calò…ma per approfondimenti rimando al sito del mitico Podista M.B.L http://digilander.libero.it/podistibassolivello/Giro%20ufficiale%204.html). Sono poco meno di 400mt. di asfalto che si sviluppa con una pendenza quasi proibitiva, e dopo un paio di tornanti ti porta su per un dislivello di oltre 50mt. Bella tosta, ma davvero tosta. E soprattutto bella. Ancor più se la fai 4 volte a palla come lo Zio e Diego. Mirkuz l’ha affrontata al suo passo diesel in un pura filosofia podisturistica, mentre io sono riuscito a farne due in 2’07 e 1’55”, ma a non ultimare la terza a causa di un crollo fisico, di gambe e fiato, improvviso. Ribadisco, non c’ho più l’età… eppur tuttavia, un annetto fa, nella seconda ripetuta, non ero riuscito a scendere sotto i 2′.

Appuntamento tra due settimane, ancora in salitona o, forse, in pista a Besana, così magari stavolta corre anche il pistaiolo Griso, che ieri ha mangiato senza sudarsela. E così c’è decisamente meno gusto.

Alla prossima

 

 

Salitonaultima modifica: 2008-10-15T09:24:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Salitona

  1. Danilo, Danilo, Danilo.
    Non è l’età.
    Sono decisamente KO anch’io.
    Sonno assurdo, bocca impastata e mal di gola…..

    Dai, cerchiamo di replicare tra due settimane allora!

    Ciao, Lo Zio

  2. eee…ma tu ieri sei andato forte, è giusto che sia stanco!
    sarei curioso di sapere come stanno gli altri (cagnolone compreso)

  3. è che nei locali che suggerisce mirkuz (nonstante ci porti ogni volta in locali nuovi..vero Zio?) ci sono pochi posti a sedere, e così proviamo ad attivare un processo di selezione naturale.

    e così ieri il cane ha rischiato di mangiare da solo.

    come un cane.

Lascia un commento