Così è dura

Chiodate e neve.jpg

 

 
Va bene correre con la pioggia, col vento, mentre nevica…ma così è davvero troppo.E dire c he volevo usare le chiodate in pista, oggi, per fare un po’ di velocità.
 
Invece mi è toccato fare la spesa (a piedi) all’Esselunga che dista 1 km e mezzo da casa, con scarpe lisce  e passo da acrobata …e mi è toccato …vedere due donne davanti a me scivolare e cadere.
 
La prima è una signora che  batte la testa, la seconda che per soccorrerla fa il primo (e temo unico) scatto della sua vita, urlando “signora si è fatta maleeeee”…e va a gambe all’aria anche lei… atterrando col suo bel posteriore sul ghiaccio. La seconda donna la conosco bene… è la mia principessa (sono stato una mezzoretta a ridere).
Stanno bene tutte e due … tranquilli.
Ed io mi ammazzerò anche stasera di potenziamento casalingo.
Alla prossima
 
 
Così è duraultima modifica: 2009-01-07T17:27:55+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “Così è dura

  1. Vedi? E’ la natura che vi ritorce contro. Tu e la tua principessa siete dei montanari ma non lo sapete. Avete affrontato con successo i ghiacciai montani (ricordi?) ma patite il tragitto verso l’Esselunga! E’ il richiamo della Polenta Uncia, Danilo!
    Non sei convinto? Guarda la tua principessina! Era uno stambecco sui sentieri ghiacciati!



    Apriamo un rifugio?


  2. Sì!!! Apriamoooloooo.
    Sulle vette sopra Bellagio rusitici a 35 mila euro….con terreno intorno…per un cross…per smaltire la polenta uncia…
    :-)))

  3. Sarà soprannominata l’abominevole napoletana delle nevi 🙂

    Scoltate sopra a Pigra in V.Intelvi cercano dei gestori per un rifugio, ci dobbiamo pensare?

    ciao

  4. … ma la polenta uncia sarà mica quella che qui da me si chiama “polenta cùnsa?”
    per esser meglio metabolizzata va accompagnata da un bel lambruscone scuro, corposo, quello che (per intenderci) ti lascia i baffi blu mentre lo bevi.
    slurp!

  5. x Dani: credo si chiami così anche in val d’aosta, è fatta con aglio, burro e formaggi…a proposito ARICOMPLIMENTI per il Podio!!! 😉

    X Mircuz: ho visto le foto del luogo, che non conoscevo…mi piace…mi piace…pensiamoci!!! poi ne parliamo con calma sull’Orlanda.

  6. La mia pulenta cunsa è con burro e parmigiano-reggiano.
    Pandino, grazie dei complimenti per il podio, ho ritirato il premio che consiste in:
    1 paio di calzini taglia 39-42 (vanno bene a Billy)
    1 paio di guanti New Balance (per me grandi, vanno bene a Billy)
    1 maglia New Balance taglia M-men (è andrà bene pure questa al Billy)
    1 fascia in pile “Podisti-Net” (almeno questa è della mia misura).
    Il lato positivo di una famiglia composta da due podisti è che i premi consistenti in abbigliamento vengono sempre utilizzati da qualcuno.
    ciao

  7. Dani…ma sto premio l’hai vinto tu …o Billy!
    😉
    sì mi sono documentato…la polenta è proprio quella…è troppo uno spettacolo!

Lascia un commento