Ottantapercento

E’ un tipo di seduta che serve per allenare la potenza lattacida, è un lavoro basato su una discreta quantità di ripetute, con recuperi medi, 3′-4′ circa, ma ad un’andatura che all’inizio è gestibile, poi con l’accumulo del lattato diventa un po’ pesante, ma utile per le risorse aerobiche. Però si può fare senza chiodate, senza spingere troppo, salvaguardando dunque tendini e muscoli. Insomma è una seduta che gradisco abbastanza.

Ieri sera, quindi a Villasanta, nonostante un po’ di sana lombalgia, eseguo

– accelerazioni 3x50mt in 4″5o di media

– 2×300 in 48″ e 47″, con recuperi di 4′

– poi 4×200 in 30″-32″-32″-30″, con recuperi di 3′

Insieme a me Fabio, il mio fratellone che era fermo da un annetto circa, esegue un lavoro simile al mio sepppur più breve e meno intenso. Ma promette di ribattermi presto sui 60mt – cosa già successa l’anno scorso. Quest’anno non glielo permetterò.

I 3 giorni di seguito mi hanno consegnato buone sensazioni, cosa che non ricordo fosse mai successo prima. Cavalco l’ottimismo!

 

Alla prossima

Ottantapercentoultima modifica: 2009-03-11T08:57:12+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento