Sullo sfondo del Giuriati

Giornata di potenziamento, ieri, con GRADONI e qualche sprint di trasformazione della forza, mentre sullo sfondo c’è il Levriero che corre ripetute aerobiche sui 400, e sul fondo c’è un tartan ridipinto di un Giuriati che riapre un po’ più bello di prima.

Non mancano 2 campioni nazionali, Marco Massadri e Manuela Grillo, velocisti di razza italiana.

E’ bello scoprire che anche loro, campioni nella nostra piccola Italia, soffrono con allenamenti abbastanza simili ai miei, con il lattato che li accascia al suolo, con il fiatone e lo sguardo sofferente e compiaciuto, di chi soffre ma col gusto di farlo. I tempi impressionano, certo, ma non sconvolgono. Massadri fa un 300 in 36″2 e dopo un solo minuto di recupero fa un 100 in circa 11″. Il tutto per 3 volte e con una straordinaria apparente semplicità  enaturalezza del gesto tecnico, pulito e rapido.

C’è anche una ragazza con loro, che non conosco, ma che fa 3 volte i 500mt in 1’27” e dopo un minuto i 100. Al terzo giro però si ferma, ha i conati di vomito…poi riparte, perchè la seduta va portata a termine, anche solo per la questione mentale del non arrendersi.

Oggi proverò a fare un 600 … anche se con i mattoni nelle gambe non so cosa verrà fuori.

 

Alla prossima

Sullo sfondo del Giuriatiultima modifica: 2009-04-30T10:05:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Sullo sfondo del Giuriati

  1. ma come? e io che ti ho invitato al 1000 di giovedi!
    proprio ora che il Giuriati inizia a popolarsi di … belle presenze…
    …capisc a mmè!
    :-))

Lascia un commento