Ristrutturazione

Una sorta di consulto asincrono e a distanza, ciò di cui ho potuto beneficiare, con Ciro prima e con Raffaele dopo, da cui emergono analisi divergenti su alcuni punti, ma convergenti su altri, nel tentativo di capire come mai da un mesetto cioca le gambe proprio non vanno come dovrebbero. Forse ho scaricato troppo, forse troppo poco … o forse la verità sta nel mezzo, ho scaricato il giusto e questo è il mio valore attuale.

Io però non ci sto, non riconosco nelle gambe quella brillantezza e leggerezza di qualche settimana fa…non sono le mie gambe queste, cazzo!

E allora, in sintesi, e a valle dei suggerimenti raccolti, ho inizato una sorta di ristrutturazione per recuperare la forma e le performance attese, specialmente sul GIRO, da qui a fine luglio. Le gare certamente non mancano e con esse le opportunità di mettere in campo i miglioramenti eventualmente conseguiti. Le arre di miglioramento sono:

1) alimentazione: da due giorni ho iniziato ad assumere polase sport, andrò avanti per una settimana, sperando che almeno l’effetto placebo dia risultati positivi. L’affanno che mi accompagna nel salire scale o pendenze mi dice che pitrei avere anche carenze di ferro, mangiando praticamente zero carne…e allora eventualmente tra una decina di giorni proverò a fare un prelievo per verificare eventuali mancanze.

2) allenamento specifico: mi manca la resistenza alla velocità e un po’ di fondo, quindi nelle prossime settimane mi concentrerò su questi due aspetti.

3) tecnica: bisogna stringere il passo di corsa, che è troppo ampio, il ginocchio sale troppo e mi costringo ad una falcata estesa che sacrifica la frequenza, non essendo supportata da sufficiente forza: questo spiega in parte il calio di energie nel finale del GIRO.

 

Per la cronaca, oggi seduta aerobica, correggendo la tecnica, correndo 2x(4×200) alla media di 33″, con recuperi di 2′ circa. E infine un ultimo 200 in 29″fatto con corsa in frequenza.

Domani seduta di velocità e un 600 come prova lattacida finale. Anche perchè sabato avrò un 400 a Besana e giovedì della prossima settimana avrò l’800 al Corrigiuriati, con due amici che sono pronti a farmi la pelle…

 

Alla prossima

 

Ristrutturazioneultima modifica: 2009-06-16T22:48:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

11 pensieri su “Ristrutturazione

  1. Credo che il trattamento Polase sia ottimo (lo faccio anche io in qs periodo di forte caldo), ma ancora più importante se non fondamentale l’esame del sangue.

    Ti consiglio assolutamente: magnesio, potassio, ferro, ferritina, Ematocrito, transferrina.

    Importante soprattutto il ferro e la ferritina

    Giovedì mi alleno al XXV Aprile all’ora di pranzo con delle ripetute brevi …..per te è scomodo l’orario e la locazione?

    Invece per gio 25/06 prevedo grande divertimento !!!! Venderò cara la pelle :-))

  2. mammamia quanta roba da prendere…dici che sono così denutrito?
    :-)))
    no, no, dai è solo che da sempre soffro TROPPO il caldo!

    Dai, per l’800 ci divertiamo: Lucky, Levriero, io dico:
    primo qualcuno (non uno di noi tre),
    secondo Lucky,
    terzo Nicola,
    quarto io.

    facciamo una commessa?
    😉

  3. Nooo sono gli esami che devi richiedere ….

    Poi se dovrai prendere quelle “sostanze” te lo dirà il medico, solo in quel caso :-))

    Di solito quando sei fiacco significa che hai poco ferro, ma soprattutto hai o stai esaurendo le scorte di ferritina …..

    mmmm cosa ci giochiamo???

  4. ci giochiamo una confezione di polase sport!
    😉
    intanto provate a comporre la vostra ipotesi di podio, su, su…

  5. … o, meglio ancora, possiamo decidere che chi di noi 3 arriva ultimo, o primo (scegliete voi), paga panino e bibita agli altri 2 a fine gara al baretto del campo!
    che ne dite?

  6. Bisognerebbe capire chi viene a parte noi 3 (molto importante in prospettiva psicologica e di eventuali treni da seguire).

    Poi tu sei un tremendo punto interrogativo perchè se mi fai un 600 in meno di 1.40 io potrei rischiare (seguendoti da folle) il ritiro :-))) ….dubito che passerai in 1.10 al 400 (pre-tattica)….

    Nicola invece con il suo stile di corsa e la sua forza e la sua esperienza può fregarci da un momento all’altro …..

    cmq ci penso …..

  7. giuro, passo in 1’10”, se passo a meno vuol dire che sto seguendo il passo (facendo una cazzata) di uno di voi due. non sono in condizione da potermelo permettere.
    …ma…in tutto questo…’sto pronostico arriva o no?
    su
    su
    su
    😉

  8. ….Daniiiiilo, l’800 ti aspetta il prossimo anno! Alèalèalè!

    Io con gambe di legno sto meglio. Sto reintegrando con sali e damigiane di acqua.

    Ma anche birra

  9. ZIOOOOOO…l’800 vieni a correrlo anche tu
    dai
    dai
    dai
    NON FARTI PREGARE!
    SE VIENI TI OFFRO UNA BUSTINA DI POLASE
    :-)))

  10. …non dire così..non parlare di bustine….sembri uno spacciatore…..(dai…la prima la offro io…)

    😉

Lascia un commento