Prima tranche

Vacanza atto primo.

Napoli prima poi tappa rapida a Foggia con 44 °C e Vieste ora.

Prima parte delle vacanze estive caratterizzata da mancanza di serenità, per un triste episodio personale e familiare che mi ha destabilizzato non poco (ma continuo a pensare che c’è di peggio … e so che è vero!) e per la tempesta che ha investito l’azienda in cui lavoro da dieci anni ed in cui da sempre credo (è la terza riorganizzazione in 4 anni, anche questa volta ne esco indenne, ma la decimazione lascia sempre cicatrici anche in chi rimane!). Ma tanto c’è empre qualcuno che sostiene che la crisi è invenzione dei media. Beato lui…

Ci si mette anche la sindrome del piriforme, che mi tormenta gluteo gamba ed anca sinistra. Niente velocità, poca corsa ma molto nuoto, (400mt in piscina in 11′) potenziamento  core stability – come dicono quelli bravi – per perfezionare un addome poco forte. E qualche fuga sull’Orlanda del Gargano, di cui pubblicherò una foto nei prossimi giorni. 500mt con pendenza molto significativa, dove i ciclisti spesso e volentieri smontano dalla bici e proseguono portandola al guinzaglio.

A Napoli bel ritrovo con Ciro e Mimmo, con un 500 in 1’17” senza chiodate su una pista ormati troppo martoriata dal tempo. Sui balzi a rana emerge la mia vera lacuna del 2009: la forza esplosiva ed elastica mi fa coprire scarsi 10mt con 4 balzi. Un tempo ero il re del gruppo con  saltoni lunghi e potenti. Oggi me le suonano Mimmo e mio fratello. Appena mi passa il fastidioso dolore so su cosa c’è da lavorare…

Alla prossima

Prima trancheultima modifica: 2009-08-07T15:02:15+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Prima tranche

  1. Ciao Danilo, bentornato e buona ripartenza! Anche io ora ho finito il mare e sono in montagna sotto la pioggia 🙁

    Mi spiace per le cose che ti sono successe ……sulla crisi si è terrificante, ma dai qlc segnale sta arrivando ….dall’OCSE….speriamo in bene ……

    Ci vediamo presto e non farti battere così sulla forza!!!!! :))

  2. Lucky, gli effetti della crisi da noi arrivano in ritardo…io temo in un 2010 peggio del 2009, francamente (e sono generalmente ottimista!)
    ieri 400mt… a nuoto migliorando di 15″…
    sull’Orlanda del Gargano altri 15″ limati
    e sui 6 balzi a rana consecutivi inizio a suonarle a mio fratello. poi lui questa mattina non riesce a camminare, io sto benissimo!
    😉

Lascia un commento