Mezzi giri

Serata fredda ieri, ma poi scaldandosi mi pare sufficiente correre con una magliettina di cotone a manica lunga, sfilando il pezzo di sopra della tuta. La fronte però mi si ghiaccia ad ogni mezzo giro di corsa e al successivo mezzo giro di recupero al passo e mi viene mal di testa: ma va bene, vuol dire che le temperature sono finalmente quelle di dicembre, era ora. Ho sempre preferito le stagioni nette alle mezze stagioni.

Mi toccava 2x6x200 al 75%, e più o meno così ho fatto, correndoli ad una media di 32″6 la prima serie e 31″9 la seconda; ma ho sofferto troppo per i miei gusti. Vuol dire che come sosteneva l’allenatore di Pizzolato, in quella tipologia di seduta ho carenze da colmare e proprio lì devo insistere. Lo farò, ho visto infatti che Raffaele mi ha inserito un paio di lavori di potenza aerobica a settimana.

Nel finale della seduta mi dice che ho corso male, mi costringe ad un 150 corso lento ma con massima attenzione alla tecnica giusta e mi dimostra che con la sola efficienza del gesto sono andato più veloce delle precedenti ripetute, e senza soffire. Questione di tecnica mi ribadisce, non credere che ti manchi la forza. Concentrati più sulla postura d’ora in poi, anche quando non ci sono io a guardarti e correggerti.

Stamattina il mal di testa è passato. Domani, a quest’ora Lucky e Nicola staranno correndo a Zelo la loro 10k,  probabilmente vicini vicini, mi sembrano in forma entrambi, in bocca al lupo. Io farò il tifo per voi, a distanza, mentre andrò su e giù a far salite e recuperi al passo, sul mio cavalcavia.

Alla prossima

Mezzi giriultima modifica: 2009-12-12T09:23:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Mezzi giri

  1. Vicini? Mi darà almeno 3 minuti…
    Domani non credo di scendere sotto i 40 soprattutto dopo il potenziamento di giovedì. Mi sento molto appesantito. Sicuramente cercherò di partire molto forte visti gli allenamenti per la vel, ma prevedo un grosso calo nella seconda parte.
    Ieri sera come facevi con solo la maglietta di cotone???? Faceva freddissimo!!!

  2. Lucky, secondo me scendi sotto i 40, scendi eccome. prova a seguire il treno del Levriero, parti calmo e poi il “finale di gara” da qualche parte tu lo tiri sempre fuori!

    Ieri sì, con la sola maglietta faceva freddo in effetti, ma con la tuta avevo troppo caldo e mi peggiorava il mal di testa…
    P.s.: per la settimana prossima ho visto le previsioni per Parigi … sole, ma …meno cinque, meno sei!!! per fortuna però non dovrei avere il tempo di riuscire a correre.

  3. dipende da come dormo stanotte boyz
    Per correre 7 volte al mese sono in forma sì, ma per correre 7 volte al mese. Domani non si guarda il crono, magari una sbirciatina solo al km 5…

  4. Eh si ….
    Forse non sai quanto è forte Nicola sul 10K e quanto sono pippa io …..

    Anche se lui corre poco farà sicuramente 38 basso o molto più probabilmente 37 alto …..

    Io in giornata di grazia potrei forse fare 39 basso …..

    Lui parte sicuro a 3.50 ….io forse lo tengo fino al 6K e poi crollo …..

    Cmq vedremo ….oggi sono anche un po’ influenzato, ma domattina se non ho febbre parto FORTE!!!

    nel senso …3.50 per me è forte…..sui 10K …..

  5. ciao Califfo, mi fa piacere sapere che condividi. la postura sbagliata nel mio caso è determinata anche dalle ernie e protrusioni al disco e dall’assenza totale di muscoli lombari … e pochi addominali. ma su questi nei prossimi mesi vedrò di far qualcosa.
    il recupero era di 2′ tra le ripetute (al passo) e 5′ tra le serie. per uno come Lucky forse sono anche troppi, per me è stata una sofferenza. pensa che erano 3 anni che non mi capitava di pensare “ora interrompo l’allenamento”. ovviamente più mi vengono questi pensieri, più resisto: siamo o non siamo runners?
    😉

  6. è normale che un velocista trovi difficoltà in una seduta del genere che un mezzofondista non trova. e poi 32″ sono velocini… il 75% ma di cosa? del tuo valore attuale sui 200?
    americani e jams in questo tipo di sedute a parità di recupero vanno al 65-70%. loro fanno questo tipo di sedute come intermezzo riposante.
    devi darci giù di addominali come un pazzo e in palestra fare sollevamenti olimpici, coi quali lavori schiena e glutei.
    io ad addominali bassi sto messo male ma ho 2 lombari che sembrano 2 piloni…

  7. sì califfo, 75% del mio personale attuale sui 200, circa 24″5. per gli americani è una seduta di recupero, ma per me che non ho ancora una buona capacità aerobica è (…dovrebbe essere) una seduta costruttiva.

Lascia un commento