Soddisfatto!

 

vulcano.jpg

Che seduta goduriosa, oggi. Dalle 10,30 ho un po’ di tempo tutto per me mentre la principessa e la principessina sono al Mc Donald, per una festicciuola tra bimbi.

Vado ad esplorare il cavalcavia del Vulcano (è un centro commerciale!) e sulla pista ciclabile che costeggia la strada conto con i miei passi una cinquantina di metri, e su questa distanza dopo un riscaldamento di scarsi 10′ eseguo le prime 2 serie da 4 ripetute., ovviamente di velocità in salita. Poi mi accorgo che la pista ciclabile è delimitata da un continuum di bacchette di cemento da un metro giusto giusto e allora ne conto 50 e le ultime due serie le faccio precise precise, che mi mancavano un paio di metri. I tempi ottenuti sono più o meno tutti di poco sotto gli 8″ con l’ultima ripetuta che corro in  7″51, la più veloce della mattinata. Mi infilo rapidamente in macchina che era parcheggiata proprio a due passi e volo verso la pista dove dopo 15′ mi aspetta un 500mt che corro impegnato ma decontratto in 1’30”. Poi, non sazio, dopo 8′ corro un 300 in 46″50. E così, torno a casa contento. Domani visita medica per abilitazione 2010 all’attività agonistica e poi partenza per Genova, dove per lavoro rimarrò fino a mercoledì sera. Ora non mi spiacerebbe pensare ad un paio di appuntamenti: una garetta indoor per fine mese, e il vertical sprint di domenica prossima.

 

Alla prossima

Soddisfatto!ultima modifica: 2010-01-17T14:03:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “Soddisfatto!

  1. peccato per il vertical sprint. un milanese doc dovrebbe prima o poi farlo. dai sarà per un’altra volta.
    per la pendenza non saprei, ma ad occhio, inferiore al 10%

  2. non so l’anno scorso mi stuzzicava, ora mi sembra un po’ pacchiana e per nulla “gara”…in compenso potresti essere inquadrato da rai 3 ….

  3. Io domenica sicuramente non posso per il Pirellone, devo mantenere una promessa qua a casa, sorry.

    Comunque visto che gli anni passati c’è stato qualche problema di “infortuni” in gara (troppa ressa all’ingresso delle scale, molte legnate e alcune scorrettezze premeditate…..c’è gente che s’è fatta male….), io e altri avevamo scritto all’organizzazione se fosse possibile valutare una gara a cronometro (molte gare sui grattacieli – non quella dell’ Empire State Building, altre – sono a cronometro)….ma nessuna risposta…..peccato.

    Io proporrei quindi di fare una sfida ta noi lungo le scale della casa di Danilo. ….tanto ormai i vicini son abituati 😉

    Ciaoooo, Lo Zio

  4. niente pirellone anche per me, iscrizioni chiuse
    🙁
    cmq, quest’anno come nello sci, doppia manche, chi si qualifica con la pirma passa a fare la seconda, nella nuova sede, a cronometro

Lascia un commento