Con calma

Forza e Frazionato aerobico, oggi. Vabbè, seguiamo di nuovo i metodi dei  i filogiamaicani, e facciamo il contrario. Frazionato aerobico prima, forza dopo.

A dire il vero, chiacchierando con i ragazzi in pista scopro che Raffaele quest’anno su un paio di loro ha provato anche lui a invertire corsa e forza. Dev’essere la maoda dell’anno. Appena torna dai Campionati Italiani devo chiedergli che idea si era fatto dell’esperimento. Perchè a me quest’inversione comincia a piacere.

Dunque oggi per la stanchezza di testa e di gambe mi trovo proprio comodo a fare un frazionato aerobico che con 4′ di recupero mi porta a correre con molta calma, forse troppa calma, una scaletta di 800 in 3’26”, 600 in 2’21”, 500 in 1’50” e 400 in 1’25” ed ancora uno in 1’13”, per svegliarmi un po’.

Poi un pochino di jump, contropiegate e tante divaricate sagittali, che mi lasciano i glutei un po’ provati.

 

Alla prossima

Con calmaultima modifica: 2010-02-12T20:45:55+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Con calma

  1. ormai la conversione del Panda è quasi completa ……
    domenica ho una sedutona con event run lunghi e mercoledì sedutona per gli 800 con 3×400 poi i 200 e poi i runA e i gradoni ….vieni?
    Dovrò prendermi un giorno di ferie :-)))

  2. @lucky: mi alleno oggi pomeriggio, credo, perchè domenica non posso: 300+200+300+200 all’85%

    @federico: con voi deve avere cambiato rotta, allora. all’inizio ciro faceva il contrario, caro fede, soprattutto nelle sedute di velocità mi faceva fare forza (pesi ad esempio) e poi velocità. e anche nel frazionato, prima jump e poi aerobico.

    tu come stai andando? hai fatto qualche indoor? un abbraccio a tutti voi

Lascia un commento