Viva i papà

Che ne sanno le mamme…

…che mentre loro sono a casa a divertirsi a stirare, a lavare i piatti e accudire i bambini, a noi … poveri papà 36enni  …ci tocca nel giorno della nostra festa andare al campo – dopo una intera settimana di lavoro e due giorni di fila di allenamenti – per difenderci da un gruppo di ragazzini che hanno la metà dei tuoi anni e ti sfidano sul giro della morte, dopo aver fatto tutti insieme pesi, balzi in buca, 3×80 e 3×100 ….

🙂

Questo mi è toccato oggi, davanti ai LORO papà che sulle tribune li incitano a fare lo scalpo al vecchio quattrocentista…ma tu pensa…

Vabbè, ragazzi ci siamo? Pronti via.

Passaggio ai 200 davanti al gruppo, mi avevano detto che volevano passare in 30″, ma invece fanno fare a me l’andatura e quando guardo il cronometro leggo 31″, con Raffaele che urla è lentooo…daiiii…. Li ho tutti sul collo, ma sento il loro affanno. Io sono in una giornata di grazia, però, siete stati sfortunati cari i miei amichetti! E sono gasato, per di più, ché tutta la grazia di aver così tanti compagni di allenamento sul GIRO, non ce l’ho mai avuta fino ad oggi. E DEVO anche dimostare loro qualcosa, purtroppo. Allora si cambia musica, pensavo di accelerare un po’ ai 150 dal traguardo, ma Raffaele mi mette  fretta, e allora il cambio è violento e in un attimo non sento più nessuno dietro, vado in buona frequenza e con corsa composta fino alla fine, con una buona seconda parte in 28″, chiudo il mio GIRO in 59″3 I più brillanti in realtà, quatti quatti, nel finale mi si sono fatti sotto silenziosi, chiudendo, un paio di loro, tra i 60″ e i 61″.

Divertimento pre-week-end, adrenalina pura …e piccole soddisfazioni di un vecchio atleta o, se preferite, di un giovane master.

A noi papà 36enni ci piace festeggiare così.

Alla  prossima

 

Viva i papàultima modifica: 2010-03-19T22:42:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Viva i papà

  1. @califfo: non tornare califfo, si stanno estinguendo
    @zio: tranquillo, la principessa vede sempre i miei post, ma ha un gran senso dell’umorismo (…per fortuna)

  2. meno male che oggi le donne non stanno a casa a lavare, stirare, pulire!
    a fare solo ‘sti lavori qua si diventa ACIDE !!!
    A proposito ….. come vanno le run-uscite della principessa? E’ un po’ che non si hanno notizie.

    Dani-non-acida-ma-con-casa-pulita

  3. Ciao Dani!!! la principessa prosegue imperterrita. non molla assolutamente. e forse inizia quasi quasi anche a piacerle, la corsa.

Lascia un commento