Novanta

 

90.jpg

Novanta come la paura di calcare il tartan e accorgermi che il dolore non è scomparso… ma per fortuna è andato via. Al suo posto una gran tensione ai bicipiti femorali e alla zona lombare, dolori simmetrici, fastidiosi, ma sopportabili.

E Novanta come la percentuale a cui devo correre le mie prove. Un 500, un 250 e un 200, con chiodi e recuperi ampi.

Nella prima prova su richiesta di Raffaele faccio da lepre e cavaliere ad Alice, regazzina che col suo 60″ sul GIRO promette bene per il futuro. Oggi deve fare un 400 nel mio 500, Alice, in 64″.

Dopo un lungo riscaldamento sotto la pioggerellina, chiodi e pronti via.

Faccio i primi 100mt in 16″, al passaggio la raccolgo ma lei ha un altro passo, è imbarazzante … ma mi lascia un po’ indietro e sono un attimo in difficoltà di gambe e fiato. Al passagio ai 200 Raffaele urla sei passata in 28″1! Cazzarola, ecco perchè mi ha spiazzato, è passata 4″ più veloce dei ritmo previsto…beh, comunque non posso non reagire e allora cambio passo. .. con un moto d’orgoglio da maschietto. In progressione netta l’affianco alla fine della curva … e Alice va in crisi di gambe, e  sul rettilineo devo contenermi per starle di fianco  senza sopravanzarla, e incitarla più volte a non mollare. Chiudo in 1’18” il mio 500 (l’obiettivo era 1’20”), lei chiude in 1’01″e rotti il suo 400, nauseata e devastata dal latatto, al punto da rinunciare a proseguire. Farà solo dopo 20′ un 150 in 21″ circa. Bravissima, comunque, che mi pare abbia solo 17 anni … la piccola e forte Alice.

Io invece proseguo a 12′ dal 500 con la mia seconda prova, e sto benissimo. Partenza dei 250 a palla per i primi 50mt, come insegna il Califfo, e rimanendo decontratto, composto e veloce fino alla fine, chiudendo in 33″40. Ancora 12′ di recupero e via per il 200, corso allo stesso modo, e chiuso in 25″89.

Sensazioni a fine seduta: ottime!

Se non fosse per il mal di schiena che stamattina mi fa temere ancora per la stabilità della mia salute, direi che oggi sono molto contento.

 

Alla prossima

 

Novantaultima modifica: 2010-05-07T10:00:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Novanta

  1. Devi tenere quel ritmo 500 e forse più per la ns. sfida sul 600 🙂

    Ottime prove, davvero ottime! Aspetto il 400, intanto lo corro io, domani, sperando che non piova!

    Vediamo cosa combino …dopo il 3.000 le gambe sembrano ottime…..

  2. lucky ma sai che l’idea di tenere quel passo per altri 100 metri non mi sembrava ieri una cosa impossibile! quindi preparati perchè (la facciamo a fine giugno al ritorno da roma?) sarà una sfida ll’ultimo metro!
    🙂
    domani sono in viaggio, vado in austria e germania fino a martedi.
    mandami un sms per farmi sapere del tuo 400mt.
    A proposito…il giochino di nostradamus continua? allora io pronostico 57″65! califfo, tu che pronostico fai?
    in ogni caso IN BOCCA AL LUPO E DIVERTITI!
    😉

Lascia un commento