Piano (e) ammezzato

Poteva essere il 200 dela rinascita, ieri sera. Ero proiettato per il PB, quindi sotto sui 24″50 circa.

Atleticamente mi pare di star molto bene, nelle ultime settimane, fino ai 60-80mt, ma credo anche oltre, ho ritrovato lo smalto dei tempi migliori (beh, quasi).

Ma un noioso problema al polpaccio sinistro che pur stavo tarttando con ghiaccio e voltaren gel da alcuni giorni, ieri mi ha presentato il conto. Nel riscaldamento il dolore si affaccia in modo acuto, ma siccome poi mi era già capitato che scomparisse col muscolo una volta caldo, vado avanti. Niente, invece! Ogni passo in spinta è un morso lancinante, e mi pare quasi di zoppicare in corsa. Fossi saggio rinuncerei, ma non lo sono.

E’ che oramai son qua, l’Arena è sempre una bella pista su cui gareggiare, ci sono un po’ di amici tra cui Alessio, Andycop, Lucky all’esordio sulla distanza del mezzogiro (farà PB in 26″69, mi pare)…e poi in fondo…cosa vuoi che siano 200mt, è un attimo, il tempo di fare un centinaio di passi circa e via. Stringo i denti e parto lo stesso. Allo sparo esco bene dai blocchi, ma dopo i primi passi sento che la sofferenza quando spingo col sinistro non mi permette di distendere bene la falcata. Ormai sono in ballo e arrivo sino al traguardo. Il crono non può che essere poco interessante e significativo, ma per la cronaca mi pare sia 25″99, di gran lunga il peggiore di sempre. Inevitabilmente il peggiore, in queste condizioni.

Vabbè, ghiaccio, pomatina e qualche giorno di riposo spero mi rimettano in sesto presto, perchè stamattina faccio addirittura un po’ di fatica a far le scale. Ma sono ottimista.

 

Alla prossima

Piano (e) ammezzatoultima modifica: 2010-09-16T09:26:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “Piano (e) ammezzato

  1. E invece quanto sono lunghi 200 metri …ho imparato molto ieri…

    ti ho visto sofferente al polpaccio e su queste gare è un muscolo fondamentale!

    Curati e tornerai subito sui tuoi standard, anzi sotto!

    26″62 …contro il tuo prono tiè! :-))))

  2. @nicolap: no, non mi sembra una cosa grave altrimenti non avrei corso

    @lucky: però devi ammettere che mi ero avvicinato tantissimo col pronostico, avevo detto 26″79, su

    alla facciaccia del califfo che sarà un grande coach, ma coi pronostici delle tue gare c’azzecca meno di me
    dai califfo, potrai rifarti sulle prossime gare
    :-))))

  3. ti sbagli su 400 e 8 ci ha azzeccato in piano – sul 1.500 praticamente non l’ho corso …..sul 200 ….se partivo accorto andavo sotto i 26″ :-))

    Ho come l’impressione che i tuoi pronostici siano un po’ da menagramo! D’ora in poi andrò in silenzio stampa pre-gara :-)))))))))))) …..il 10 cosa faccio ? 2.20 ?
    :-)))

  4. guarda che sugli 800 ci azzeccai io…rispolvera i commenti dal tuo blog
    non si tratta di esser menagrami, ma solo accorti osservatori e realisti nelle previsioni, tutto qua.

    :-))))

    sono certo anch’io che puoi fare 25″, ma ieri era difficile, anche con una condotta più accorta. ci vuole esperienza e sedute specifiche, che giustamente non avete fatto, visto che prepari 800 e 1500.

  5. Sembra un problema di affaticamento. 24.5 sul 200? vedi migliorare per natale che io gia sto facendo 120 sotto i 14.
    😀

  6. Non so se affaticamento, mi è venuto salnedo e scendendo dalla scala mentre facevo lavori in casa.

    Cmq non preoccuparti a Natale se non sono in forma per “deliziarti”, mi faccio trainare dalle renne
    😉

Lascia un commento