Altri tempi

E’ tardi, tra un po’ inziano le gare.

Ed io non so bene neanche a che ora sia la mia gara, ma intanto prendo la moto e arrivo al campo, che è al buio, come se stesse per arrivare un temporale, o sopraggiungere improvvisamente la notte. Però la mia gara è un 400, questo lo so, e per questo inizio a tremare. Non c’ho per niente voglia di gareggiare stasera.

Mimmo fa il buffone come sempre, in un clima teso e tra volti cupi o concentrati,  la sua  proverbiale capacità di sdrammatizzare con battute in rigoroso dialetto napoletano è l’unica cosa a cui riesco ad aggrapparmi. Il mio caro e brevilineo amico Mimmo, già, ottocentista da 1’58” e rotti, con gambe da Hulk, sorriso spassoso e occhi colmi di affetto.La sensazione di disagio e di disorientamento è la cosa che mi rimane appiccicata addosso, quando la principessina irrompe in camera da letto e si fionda sotto le coperte. Svegliandomi.

Poi mi sussurra papino ti voglio bene, e allora mi sveglio bene, con una sensazione che dal disagio si discosta verso il piacere. Il piacere che esista, nella mia vita, la mia famiglia.

Che strano sogno, però.

Poi in effetti mica tanto…a pensarci bene mi mancano gli amici dei bei tempi, quelli mollati per costruire un futuro altrove.

Alle 13 sono già in pista che mi scaldo da un po’, mentre al telefono Raffaele mi ricorda con infinita pazienza e passione, le cose da fare nella seduta di oggi.

Dopo un po’ di andature correttive studiate dal coach per cercar di mettere a posto i miei difetti di postura, corro due volte i 600, in 2’13” e 2’09”, recuperando 5′, poi un 1000 in progressione in 3’53”, recupero 7′, ed infine un 600 ancora in 2’09”.

I tempi sono lontani dai ritmi ottimali, ma iniziano a prendere una forma più consona.

Annovero però ancora una gran fatica a livello organico, dove risedono alcune delle mie storiche lacune.

 

Alla prossima

Altri tempiultima modifica: 2010-11-22T19:20:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Altri tempi

  1. non mi ha saltato il commento ….mmmm …..

    un incubo del giro mi preoccupa, devo cominciare a preoccuparmi eh eh ….

    mercoledì ho il 10×400 …..ci sei ? Poi salite 300×5

  2. Lucky…fammi capire……il califfo ti fa fare 300 volte i 5 metri?
    😉
    a prate gli scherzi, no, mercoledì sera devo vedere Raffaele, non so cosa devo fare. però appena mi da la tabella vedimao di organizzarci.

Lascia un commento