Voglia meno meno

Sarà il feddo, sarà che il lavoro è particolarmente impegnativo di questi ultimi tempi.

O sarà che tutto ha un prezzo e noi mandiamo al potere gente che sta costruendo un mondo per  noi e per i nostri figli, in cui le cose che contano sono tenere in piedi realtà come la CEPU (che poi questo, ieri, è stato il fine mezzo, non il fine…magra consolazione).. e intanto a cagare la cultura.

Però voglia di correre ne ho davvero poca in questi giorni. Ma ieri sera sono andato a correre perrchè ero una pila elettrica e avevo necessità di scaricare un po’ di tensione, e la cosa mi ha fatto bene.

Niente di che, arrivo allo stadio in 7′, andature e stretching per 3′, poi attorno allo stadio corro un 500 in 1’45” e dopo 5′, un 1000 in 3’47”. Mi incammino per 5′ e rientrando verso casa corro 4×30″, recuperando 2′. Buone sensazioni, devo dire.

Il minimo sindacale…ma almeno non metto su chili, in questo modo.

 

Alla prossima

Voglia meno menoultima modifica: 2010-12-15T12:20:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “Voglia meno meno

  1. Oggi si è consumato l’allenamento “polare” ….alle 12.30 all’arena -2° …praticamente un freezer …non ti dico quanto ero coperto :-)))…..

    ti capisco ….però io invece sto mettendo su chili …o cmq mi sembra di essere un po’ ingrassato!

  2. mica tanto …ho una panzetta preoccupante….
    saran tutte le schifezze che mangio ….
    ad oggi la prova costume non passa ….ma l’estate è lontana….

  3. Ma va bene Danilo! Non è ancora il momento di accelerare! Un giorno o una sera ci dobbiamo allenare assieme, anche con Luciano, al Giuriati? …ieri ho fatto qualche 700 su sterrato e un paio di volte il giro in pista… a presto! Grazie, come sempre, per i post. Un abbraccio
    alessio

  4. Lucky, Alessio, a gennaio se volete ci vediamo una sera pure col Levrieraccio tutti al Giuriati per un allenamento in compagnia e poi pizza al Tegamino.

Lascia un commento