Alla ricerca del passo

Anche se voglia di gare ancora zero, la seduta di ieri è stata impostata alla ricerca di un ritmo prossimo a quello da tenere in gara.

Dunque 2x4x100mt senza chiodate, corsi tra 13″5 e 14″. Mi sorprende la grande facilità con cui ottengo i tempi senza sforzarmi praticamente per niente, certo poi tenere questi ritmi per un GIRO è tutta un’altra storia, ma questa forse è la strada giusta.

Poi un 600 da farsi in 1’55” naufraga in 2’06” per fare compagnia ad Ilaria, regazzina forte ma ieri un po’ in crisi, ma va bene così, sono contento di averle dato nel mio piccolo un po’ di aiuto rallentando nel finale per starle di fianco e incoraggiarla.

Si chiude con un bel GIRO variato. Ti fai i primi 100 in 14″ circa, poi molli un po’ per altri 100, riprendi a spingere nella terza frazione e chiudi mollando un po’ la spinta, ma controllando. Il risultato è 1’06” con buone sensazioni.

Devo riconsocere che alla sera il vantaggio di arrivare al campo un po’ tardi è che gli ultimi 10′ tutti lasciano la pista per andare a casa, e ho Raffaele tutto per me che mi dedica del tempo prezioso. Sono gli unici momenti in cui lontani dalla marea di regazzini, si riesce a discutere un po’ con lui, allenatore di grande generosità, ma col difetto di non voler scontentare nessuno, diluendo troppo, a volte annacquando, i suoi utili contributi di guida esperta e competente.

 

Alla prossima

P.s.: comunicazione di servizio per i pisciatori e i pensionati: mercoledi all’arena o al giuriati dovrei riuscire ad esserci: devo fare 3 serie di 250+150.

Alla ricerca del passoultima modifica: 2011-02-08T09:14:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Alla ricerca del passo

  1. Contala giusta sul 600 vah …diciamo che eri cotto 🙂

    Bah …non è la velocità che ti manca e i 100 lo dimostrano …speriamo ti abbia prescritto parecchi 500/600 aerobici/anaerobici….

    Per domani direi assolutamente ARENA …vorrei fare anche la scalinata…e il levriero c’è ….anche se un po’ tarduccio, ma tanto ho un’ora di riscaldamento tra corsa e lanci con la palla 🙂

Lascia un commento