Anca

Con l’anca che fa ancora i capricci, comunque corro, ché oggi c’è il sole dopo  giornate di pioggia insistente.

Sarà forse artrosi o semplice sciatalgia, ma dal bacino fino a poco più giù, sul lato sinistro, c’è qualcosa che non va, nonostante i 3 giorni di riposo. Anche se Albanesi nel suo approccio STOP & GO ne consiglia almeno 7 di giorni di riposo.

In compagnia di un Levriero finto sornione (faccio solo un po’ di stretching al sole, oggi eh) assaporiamo prima il famoso giro degli 800mt attorno all’Arena in cui si fantastica su una futura sfida a tre con il nostro amico Lucky. E poi torniamo in pista dove nel poco tempo rimasto ci dedichiamo ad un 3×400 con tempo di percorrenza e recupero speculari, in odor di straffetta Per essere precisi, corro 1’20”, recupero 1’15”, corro 1’19”, recupero 1’15”, corro 1’18” e basta così. Il Levriero ha un altro passo, circa 5 secondi più veloce di me ad ogni giro.

Rimane solo il tempo di fare due chiacchiere col signor Pennisi, capo cantiere e personaggio singolare, che millanta di esser stato campione regionale in Sicilia sui 1500, negli anni ’60, ero secondo a livello nazionale solo ad un certo Mastroienni.

Non è che gli abbia creduto molto, ma se qualcuno avesse voglia di smentirmi, lo accolgo con piacere.

Il ricordo tra i più belli, ci dice, è la canzone B-B-Blu le mille bolle blu, che accompagnava gli atleti al traguardo durante le campestri. Quando sentivo quella canzone, ci dice con occhi sognanti proiettati nei ricordi, … sapevo che la gara stava per finire.

Ecco, servono a cose come queste le canzoni, belle o brutte che siano.

 

Alla prossima

Ancaultima modifica: 2011-02-18T15:13:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Anca

  1. mettetevi d’accordo …1.500 o 800 …campione o vice-campione sto pennisi ?

    che bella vita che fate…beati voi …io sto ingrassando, ma per il giro esterno dell’arena contate su di me!

  2. eh, lucky, ne sparava il personaggio di cose

    cmq rilassati, siamo malconci pure noi eh, io son fermo da venerdì

Lascia un commento