Felicità …

…è prepararsi psicologicamente a partire per Foggia dove posso rivedere i miei, che non vedo da 4 mesi. E sapere che tra altri 4 mesi poi il fratellino della principessina vedrà per la prima volta i suoi. E sapere che io … sono uno dei due suoi … 🙂

Insomma pensieri positivi oggi mi accompagnano in pista alle 17, dopo 500km in auto per Trento, andata e ritorno in giornata.

Le gambe dopo solo 10′ di riscaldamento mi dicono dai che oggi ci divertiamo. E allora le scaldo per altri 5′ ma poi mi fido di loro e parto convinto per un 3x(300+100), recupero 1’30″/6’30”.

Ottengo subito un bel 45″8-14″6, poi mi distraggo un po’ e corro la seconda serie in 48″8 e 14″9, per rifarmi nella terza ed ultima serie con un bel 46″2 e 14″8.

Miglior passo di sempre e ottime sensazioni.

Non è che sia stata una passeggiata, intendiamoci, di fatica (fatica di fiato non  di gambe, e dopo le prove non durante) ne ho fatta anche un bel po’, ma la corsa mi pareva fluida e decontratta.

Al momento l’anca sinistra tace ancora e questa è una bella novità, sperando che duri fino a domani quando farò 10×200. Poi una settimanella di stop per chiusura Pasquale dei lavori.

 

Alla prossima

Felicità …ultima modifica: 2011-04-18T19:23:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento