Ritmica mente

Granita_brioche.JPG

Poca roba oggi, col caldo che fa vado in pista solamente … per avere la scusa di un’altra granita siciliana con brioche, subito dopo la seduta!

E per provare quali chiodate usare per le gare del week-end.

-Dopo 20′ di riscaldamento 2x30mt in 4″17 e 4″09

-Dopo 5′, 2x100mt tutta curva in 13″38 e 13″71

-Dopo 7′, 200mt dallo start in 27″5 (13″89+13″65) e andare d’inerzia per altri 50mt in 7 netti.

Corsa sempre facile, molto facile, forse troppo, perchè forse in gara occorrerà passare un po’ più veloce se volessi provare a chiudere in 55″.

Intanto sono alcuni giorni che praticamente NON HO DOLORI DI NESSUN TIPO. Roba mai vista prima. Che sia un buon segnale? Vedremo…

 

Alla prossima

Ritmica menteultima modifica: 2011-06-29T14:56:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Ritmica mente

  1. Intanto sono alcuni giorni che praticamente NON HO DOLORI DI NESSUN TIPO. Roba mai vista prima. Che sia un buon segnale? Vedremo…

    E sì che sei terrunciello, ma un minimo di scaramanzia a te fa poi così schifo?
    Altro che Ciro, Raffaele e mammasantissima vari, le biciclettate in Brianza sono il miglior allenamento.
    Auguri, nè?
    🙂

  2. Hai corso facilissimo, sabato passa ai 200 in 26″6 se riesci, assolutamente non più alto …

    Sta cambiando il tempo, meno male perchè oggi era proprio clima da Death Valley …

    La fontana del GIURIATI SANTA SUBITO!

  3. sì, 26″5 – 27″, ma non è facile correre al ritmo giusto. Cmq, guarda, mi accontento di fare una gara senza dolori, poi verrà quel che verrà sarò contento. Sant’acqua, confermo!

Lascia un commento