Atletismi

Giovedì mattina un colpo di tosse mi procura una fitta alla schiena. Son le ernie maledette che spuntano tutti gli anni ormai, tra primavera ed estate, quasi sempre.

Rischio di rimanere bloccato, e lo sono quasi per un po’ di giorni, e  allora venerdì, sabato e domenica mattina con fascia lombare e dolor di schiena, in riposo forzato. Poi domenica sera si allenta il dolore, la spina dorsale riprende elasticità quasi nella norma e non resisto ad un invito irresistibile: una partita di calcio a 7 con i regazzini  dell’atletica. E che faccio non ci vado? Certo che ci vado! Unico neo, il campo è di fianco alla vilaa del Berlusca…vabbè, pazienza.

Cerco di giocare senza eccedere con gli sforzi, tutta regia dalle retrovie, e un solo tiro … di poco a lato.

Stamattina nonostante la prudenza in campo, com’era prevedibile, ho dolorini dappertutto e schiena ancora rigidina.

Ma stasera si va in pista a pascolare, come dice il Califfo. O quasi.

 

Alla prossima

Atletismiultima modifica: 2011-07-25T15:48:15+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Atletismi

  1. non hai più l’età e soprattutto il fisico per il calcio, lascia perdere…io mi son sfasciato con quello sport …

    Ma farti vedere da un manipolatore bravo? Ad un mio amico han messo a posto 3 piccole ernie….

  2. @Lucky purtroppo dalle ernie non si guarisce, le ho da circa 20 anni e puoi immaginare che di manipolatori, fisioterapisti, massaggiatori sportivi, osteopati, fisiokinesiterapisti, ne ho provati più d’uno. Però se vuoi consigliarmi uno in più, dimmi pure, l’importante è che non sia uno “stregone” improvvisato, perchè rischi di rimanerci sotto.
    @califfo: eh eh eh…c’eravamo quasi riusciti…

Lascia un commento