Salve

Vado in pista con intenti bellicosi.

Ho voglia (e credevo di avere anche le energie) di correre 3x(300+100) in 45″ e 15″.

Ma appena mi scaldo mi accorgo subito che il freddo improvviso di stamattina mi ha reso come un salmone congelato, e allora devo ridimensionare gli intenti, e poi vedo che anche i polpacci sono ancora un po’ indolenziti da giovedì scorso (e ora capisco perchè i cavalli non hanno i polpacci).

Dunque ne corro solo due di serie, rinunciando alla terza per saggezza. I tempi sono 47″2+14″8, poi 46″4+14″7.

Ma capisco che forse la saggezza è in realtà sinonimo di vecchiaia, perchè quando saluto due regazzini appena arrivati nello spogliatoio del Giuriati, mentre io sto andando via, al mio ciao ragazzi, ricevo un sonoro salve!

Mi consolo solo con la focaccia genovese e una 4 formaggi della pizzeria Mundial di via Pacini.

 

Alla prossima

 

 

 

Salveultima modifica: 2011-11-14T14:43:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Salve

  1. lucky è famosa la pizzeria mundial per i milanesi, ce ne sono due nel giro di pochi metri. è strano che tu non la conosca. poco male, appena ci vediamo ti ci porto
    😉

  2. Bhe. Dai. Il “Salve” è ancora borderline….te lo dicono perchè non sanno ancora se considerarti giovane o vecchio.
    Fidati.
    Io mi sto riempiendo di pennacchi bianchi sulla barba.
    E ormai mi tocca un:
    BUONGIORNO!

    Sono sul viale del tramonto…… 🙁

Lascia un commento