Inchiodato coi regazzini

Stamattina la testa c’ha voglia, il corpo un po’ meno.

I regazzini oggi sono in pista e non al parco, per una serie di test. Mi aggrego parzialmente a loro ed eseguo un test sui 50 appoggi in skip veloce, in 10″11, poi un paio di 40mt in accelerazione, in 5″4 entrambi.

Arriva il momento di mettere i chiodi, ed erano mesi che non lo facevo.

Eseguo:

– 2×60, in frequenza il primo e in ampiezza il secondo, in 7″6 e 7″4 … non male.

– un 100 in frequenza in 12″5 … e ora arriva la parte più interessante.

Dopo un quarto d’ora circa corro un 300 al 90% dell’impegno , chiudendo in 40″2, come preventivato, per tenere il passo degli ultimi metri di Sergione che sta facendo un 500 che chiuderà in 1’08”.

Poi concludo, dopo circa 13′ di recupero, con un 150 per accompagnare Sergione nella seconda parte del suo 300. Lui chiude in 38″, io in 18″7.

Quattro considerazioni, per me sorprendenti:

a) ciò che mi ha fiaccato un po’ le gambe e il fiato è stato il test sugli skip, non pensavo accadesse, ma questo credo dimostri la mia carenza di forza;

b) i 60 metri non erano spinti ed il tempo venuto fuori è per me ottimo, chissà cosa potrei fare se spingessi (…odor di Menabrea?), e questo vuol dire che la velocità di base è ancora decisamente intatta;

c) il 300 non spinto mi è parso di correrlo più facile del previsto, direi che un mezzo secondo almeno lo limo ad occhi chiusi;

d) il 150 finale, corso con discreta brillantezza e un crono più che dignitoso, mi ha lasciato un po’ fiacco, in generale, ma i glutei stanno benissimo…ma non doveva essere una seduta lattacida? Mah…forse merito degli ampi recuperi.

Intanto anche questa settimana 5 sedute! Porto a casa il risultato, e avanti così.

 

Alla prossima

Inchiodato coi regazziniultima modifica: 2011-12-04T14:52:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Inchiodato coi regazzini

  1. Se questa è una seduta lattacida io sono san giuseppe! 🙂 Ma chi te le fa le tabelle?? :-))))

    Recuperi troppo lunghi, velocità troppo elevata, meccanismo alalattico a gogo ….

    Se fai la mia seduta di domenica scorsa non muovi più le gambe dal lattato che accumuli …..

  2. recuperi lunghi per aspettare gli altri (e meno male), ma guarda che le gambe non le muovo cmq…oggi una fatica anche solo a camminare

    p.s.: meccanismo alalattico???
    :-))))

Lascia un commento