Tempo (di) Run

Run Extensive, per la precisione.

Cioè corsa facile di recupero attivo, dicamo, tra due sedute tostarelle.

E’ la giornata che per sole e caldo, rispetto alle giornate precedenti pare primavera. Tant’è che devo sfilare addirittura una maglia a metà seduta. Ed è il giorno in cui inauguro le mie nuove A1, ascis hiper speed 3, solo il nome fa paura. Appunto, solo il nome.

Corro con i bicipiti femorali un po’ contratti ancora, specialmente il sinistro, e mi invento una roba un po’ variata, cioè un mix di 300 e 200 recuperando sempre 1’30” dopo i 300 e 1’15” dopo i 200.

La sequenza alla fine è di 10 ripetute, epr un totale di 2600mt:

300 in 1’03”, 300 in 59″, 300 in 58″, 200 in 37″, 300 in 58″, 200 in 38″, 300 in 57″, 200 in 36″, 300 in 59″ e 200 in 36″.

Alla fine soddisfatto, doccia, ‘sto cazzo di phon del Giuriati che non funziona ma non ci son le prese per usarne uno tuo, quindi capelli bagnati, in moto, focaccia e amen.

 

Alla prossima

Tempo (di) Runultima modifica: 2012-01-20T14:52:00+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento