Dubbi e compromessi

La zona lombare, in basso a destra, è rigida come a volte accade prima di rimanere bloccato per una settimana con la schiena, cosa che in genere mi capita una volta oggni 1-2 anni.

Con queste condizioni, ma vedendo che l’annunciata pioggia non arriva, mi fiondo in pista alle ore 13 e mi adatto ai segnali del mio fisico. Faccio fatica a correre dritto, e di correre forte o a lungo non se ne parla affatto.

Ripiego allora su una seduta che mi pare l’unica fattibile, non particolarmente veloce e particlarmente breve: i 10x100mt rec.30″.

15″92 – 16″04 – 15″79 – 15″55 – 15″82 – 15″79 – 16″14 – 15″42 – 15″50 – 15″58 –

Sono indeciso se farne 15, ma ad un certo punto, verso la fine della decima ripetuta sento un dolore al costato, seppur al lato destro, e allora la chiudo lì. Doccia, gelato al pecorino, panino speck e brie, e si torna in ufficio.

 

Alla prossima

Dubbi e compromessiultima modifica: 2012-04-10T14:45:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento