Che caldone!

Il menu di oggi prevede 150+120+100+80, coi chiodi.

Ma c’è un clima calderrimo e per la prima volta via anche la canotta. Mi fa compagnia Daniele sicchè sembriamo un tedesco di fianco ad un nigeriano. Monto le diadora vecchie e pesanti, perchè le nike in questi giorni essendo strette in pianta mi hanno lasciato il piede sinistro un pochino sofferente.

Dagli allunghi capisco subito che non è giornata da velocità, ma non ho neache voglia di fare altro, quindi mi accontento di tempi alti, recuperando però un po’ meno dei 6′ previsti dopo ogni prova.

Sicchè parto per il primo 150 che chiudo in 19″06, almeno un secondo oltre le intenzioni.

Dopo 3’30” parto per il 120 che chiudo in 15″42, qui il distacco rispetto alle apsettative si riduce un pochino.

I 100 li chiudo in 12″50, e me lo faccio piacere.

Gli 80, in cui mi sentivo veloce (sbagliandomi, evidentemente) li chiudo in 10″19.

Va però considerato che qualche giorno fa c’erano 15°, oggi 30°, e domani pare torni la pioggia. Entrare in forma con questi continui salti di temperatura non sarà semplice.

 

P.s.: stasera mi vedo a cena con amici, uno di questi si è da poco classificato terzo ai mondiali master di nuoto. Chissà che l’incontro non mi metta in testa strane idee…

 

Alla prossima

Che caldone!ultima modifica: 2012-05-24T14:52:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Che caldone!

  1. potremmo fare una combinata….
    prova 1 – salita
    prova 2 – giro dell’alpe (saranno 400/500 metri)
    prova 3 – discesa

    Ciao!

Lascia un commento