Sulle tracce del Levriero

Oggi non riesco a combinare col Levriero in pausa pranzo, nè con Alessio dopo il lavoro.

Così finisce che vado a Villasanta, a 6 mesi dall’ultima volta in cui sono andato da Raffale e i regazzini nel loro abituale ritrovo in orario preserale. Loro sono pur sempre il mio gruppo sportivo…seppur carente (anzi privo) di master pistaioli.

L’idea è di mettermi sulle tracce della seduta odierna del Levriero correndo i 10×200 rec. 1′ al suo ritmo che oggi mi sembrava di ricordare essere migliore del mio migliore. Invece il mio Personal Best scartabellando bene vedo che è datato 23 gennaio ed è 33″9, ma allora ero trainato da un indemoniato Alessio.

Oggi sono solo, e anche se sto bene preferisco farne 8 anzichè 10, che domani potrebbe riuscire di combinare la sfidazza Bici Vs Uomo, con Uzì, sul suo terreno.

I tempi ottenuti oggi comunque sono: 33″7 – 34″9 – 35″2 – 34″1 – 33″8 – 33″5 – 33″3 – 33″7.

Allenante e incoraggiante, direi. 

 

Alla prossima

 

Sulle tracce del Levrieroultima modifica: 2012-06-12T21:23:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento