Attiva mente

Non ho un’idea precisa di cosa fare, anche oggi è così.

Allora mi lascio guidare e cullare dalla tranquillità del Giuriati semideserto e mi scaldo con un 3000 in progressione, 5’23” – 4’50” – 4’21”. Poi praticamente mi faccio una doccia alla fontanella per lavarmi della doccia di sudore appena subìta. Passati 7′ parto per un interval training, forse il Levriero lo chiamerebbe un dorini junior, cioè 1500 metri partendo con 200 brillanti e alternandoli con 100 lentissimi: la sequenza è 36″/38″ 41″/37″ 40″/42″ 39″/37″ 38″/31″ per un totale di 6’23”. Oggi è una giornata particolare, ho il tempo e la voglia di fare persino un po’ di mobilità e stretching finale, prima della freschissima doccia.

 

Alla prossima

Attiva menteultima modifica: 2012-07-12T13:41:52+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento