Meno di 78

Con calicola che porta la temperatura oltre i 35°C, alle ore 17 dopo una mattinata a tinteggiare, diciamo che le condizioni ideali per una nuova prova sulla cronometro individuale nel circuitino dietro casa proprio non c’erano. Ma, si sa, quando tutto è a posto i risultati non vengono quasi mai, mentre…

Insomma per farla breve mi trovo a spingere con le solite 90 pedalate al minuto un rapporto più duro del solito con il medesimo sforzo e al primo giro, che in genere è di riscaldamento, segno subito il miglior tempo di sempre, in 18’17, mentre nel secondo pago un po’ lo sforzo e chiudo in 18’33, per un totale di circa 21km in 36’50”, ben 78″ meno del precedente record personale: media poco meno di 34km/h.

E a dirla tutta la bilancia stamattina era stata premonitrice, abbandonati i miei 78kg del pesoforma invernale, stamattina segnava un bel 75! Sperando serva ad andare un un pochino  più forte anche in salita.

 

Alla prossima

Meno di 78ultima modifica: 2012-08-18T18:44:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento