Dammi due minuti

11092012337.jpg

In realtà poi, poichè un po’ in affanno, i minuti  di recupero che ci prendevamo erano 2 …e qualcosina. I battiti poco prima di ripartire sempre sopra i 130. Ma facciamo un passo indietro.

Ci vediamo all’Arena con i compagni Lucky e il Levriero, coi quali decidiamo di fare una roba che forse non serve a nessuno, ma quantomeno ci farà correre insieme. E alle ortiche il resto.

Concordiamo quindi 6×200 con l’obiettivo di fare 32 e rotti di media: le prime 3 ripetute vanno via col Levriero in testa, e nelle ultime 3 viene invece fuori la mia condizione che è al momento milgiore della loro. E Lucky si conferma caparbio e tenace, anche se in leggero sovrappeso.

I mie tempi: 33″18 – 33″16 – 32″75 – 32″19 – 31″07 – 28″69

 

Gran boccata d’aria, correre con gli amici in un momento un po’ così come quello che sto vivendo in queste settimane.

 

Alla prossima

Dammi due minutiultima modifica: 2012-09-11T15:16:38+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Dammi due minuti

  1. gran giornata ragazzi !

    mi avete fatto morire, ma sono morto contento 🙂 …ho appena verificato e devo togliere 2Kg …un gioco da ragazzi se riesco a ritrovare la costanza …

    Nei prossimi giorni cercherò di fare molta aerobia, la velocità può aspettare …

    Sul 6° 200 hai preso veramente il largo, ai 100 secondo me sei passato in 13 …eri lontanissimo!

    Foto spettacolo, te la rubo, ma quanto siamo belli ??

  2. ah, ma domani ti mando anche l’altra foto…ancora più bella :-))))

    e comunq, il mio problema non è mai stato il primo 100…ma i restanti 300 :-))))

  3. sì, in effetti se in una gara sui 400 a me ( e solo a me) concedessero di correrne solo 300 farei una gran gara 🙂 Oppure (prima che lo dica il Levriero che è un cane di razza, ma è un BASTARDO DENTRO) basterebbe che mi facessero usare il MIO CRONOMETRO DOPATO!

    P.s.: foto inviate 😉

Lascia un commento