Pigrizia a centinaia

Domenica mattina, volevo andare in bici, ma sento che le energie sono insufficienti, in più c’è un po’ di pigrizia dovuta al fatto di essere orfano di Uzì, sicchè decido di andare in pista a Villasanta.

Ma anche lì, le energie non ne è che si raddoppino, sicchè vorrei fare il classico 10x100metri rec.30″, ma riesco solo a farne 2x4x100, recuperando 5′ tra le due serie. I tempi, in compenso, sono quelli abituali, anzi forse un po’ meglio…ma che fatica!

15″14 – 15″26 – 15″19 – 15″20, poi ancora 14″19 – 14″57 – 14″88 – 15″39

Insomma, l’agosto molto ciclistico e poco atletico qualcosina mi ha tolto, ed occorrerà recperarlo, con un po’di pazienza.

 

Alla prossima 

Pigrizia a centinaiaultima modifica: 2012-09-17T08:09:03+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento