Prima del bivacco

11102012360.jpg

La foto non mostra il lattato nella parte superiore delle mie gambe…ma un po’ ce n’era, eccome se c’era.

Poco prima corro la mia seduta settimanale a base 7 (7″ ogni 50metri) che vuol dire ritmo gara, più o meno. Corro 3×250 recupero 9′, mentre Lucky mi fa compagnia negli ultimi 150 metri di ogni ripetuta (la sua media sarà 20″ e rotti). Le prime due ripetute sono con scarpe ginniche e sono praticamente identiche in 34″56 e 34″54, mentre per l’ultima, essendo in affanno di gambe, mi affido ai chiodi e chiudo in 35″21.

Mentre sullo sfondo il Levriero inanella un po’ di mille e nel frattempo cerca di recuperare l’irrecuperabile Domenico.

 

Alla prossima

Prima del bivaccoultima modifica: 2012-10-11T15:15:48+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Prima del bivacco

  1. Grandissimi!
    Comunque mi fate sentire una cacchina! Non perdete un colpo, sempre lancaitissimi!!Grandi!!!

  2. mavalà, che tu ti alleni di notte coi cinghiali mannari
    …e poi come domenica scorsa arrivi a sfiorare il podio … CHE NON TUTTI LO SANNO eh :-))

  3. …mha…non è la stessa cosa.
    Quelli più attivi siete voi, Sempre “sul pezzo”, con grande entusiasmo.
    Ecco, quello.
    L’entusiasmo è il valore aggiunto.
    Ribadisco. grandissimi!!!!

Lascia un commento