Rigurgito di primavera

Non so bene quanti gradi ci fossero oggi, ma vestito invernale ho addirittura sudato mentre accompagnavo a piedi il principino al nido.

Poi in pausa pranzo il sole, che innaffia la pista di Villasanta tutta per me, mi accompagna per tutta la seduta. E’ una giornata da 6×300, rec.2′, corsi tutti con gran fatica, dal primo all’ultimo, e chissà se non è proprio colpa del caldocomeback: 57″5 – 55″1 – 53″4 – 54″1 – 54″5 – 52″1. E un un po’ di mal di gambe, e piedi pure.

 

Alla prossima

Rigurgito di primaveraultima modifica: 2012-11-05T14:10:22+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Rigurgito di primavera

Lascia un commento