Ad cazzum canis

Seduta che parte in un modo si evolve in un altro e alla fine viene fuori una cosa così, 4 volte i 150 rec. 1′, poi dopo 6′ altre 3 volte i 150, sempre recuperando 1′, ma stavolta corsi con ritmo crescente.

I tempi 23″23 – 23″81 – 23″15 – 23″26 e poi 24″63 – 23″67 – 22″91. Giramemto d testa sovrano nella seconda serie, ma un gran bel sole sullo sfondo.

 

Alla prossima

Ad cazzum canisultima modifica: 2012-12-04T16:04:40+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Ad cazzum canis

Lascia un commento