Dammi solo un’ora

Giusto il tempo di girare in lungo e in largo il Parco di Monza, tra test di Ferrari di qua e Dinosauri di là, qualche strappo in salita  con ripetute e qualche kilometro in pianura un po’ spinto, il tutto senza traffico nè preoccupazioni se non scansare i pochi ma sempre presenti runner infrasettimanali.

Poi arriva la preannunciata pioggia e riesco a scamparla di poco, a parte qualche innocua gocciolina. Meglio questo che niente, e si torna al lavoro, ma prima occore decongelare le dita dei piedi.

 

Alla prossima

Dammi solo un’oraultima modifica: 2013-03-28T16:07:22+01:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento