In Giro sul Gargano

vico.jpg

Dopo San Marco in Lamis, Ascoli Satriano, il tratto da Vieste a Santa Tecla passando sopra Pugnochiuso, ieri ho afforntato qualella che posso definire l’uscita più impegnativa da quando vado in bici: da Vieste a Vico del Gargano, per un totale di 90km (strada sbagliata compresa…) e circa 20km di salita, con 34° C. Non ci sono parole per descrivere l’emozione provata pedalando su quei tornati tanto desiderati negli ultimi anni, quando li percorrevo in auto e non in bici.

Poi stamattina, non pago, ancora un’uscita dal Residence di Vieste  a Santa Tecla (in 45′) e ritorno, coi suoi 26km di cui la metà circa è salita al 5%. Le gambe hanno faticato un po’ troppo, evidentemente la stanchezza del giorno prima non è stata smaltita del tutto, e ci mancherebbe!

Domani sarebbe il gran giorno della Macchia-Monte Sant’Angelo, 13km di salita di cui 9 km al 7%, ma vediamo come si svegliano le gambe dopo due giorni belli tosti e valutiamo.

 

Alla prossima

In Giro sul Garganoultima modifica: 2013-06-21T14:49:00+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento