Una salita vera

montevecchia (2).jpg

E’ bellissima Montevecchia, lo sostengo da tempo. Come posto, innanzitutto.

Come salita ciclistica lo è ancor di più. Breve, ma di una intensità notevole, con strappi violentissimi e pochi punti in cui tirar il fiato. Per fortuna è corta. La affronto con i postumi del raffredore che mi ha fermato per un paio di giorni, chiudendola in 11’49”, rientro a casa con un bottino di 55 km e 730metri di dislivello attivo.

La prossima settimana spero di fare una bella escursione altrove inannellando un paio di salite insieme.

 

Alla prossima

Una salita veraultima modifica: 2013-07-06T14:27:12+02:00da pandanilo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento